Campiglia e dintorni

Posta su un colle dal quale domina il mare e la campagna circostante, Campiglia Marittima è uno dei borghi più belli della Costa degli Etruschi. In questo antico borgo medievale, ricco di storia e tradizioni, le strade, i vicoli lastricati e i palazzi, danno un senso di grande armonia. Il centro storico è tutto raccolto entro la cinta muraria, e sulle sue caratteristiche piazze si affacciano botteghe artigiane, musei e osterie.

Tra le principali attrazioni di Campiglia figura certamente il bel Palazzo Pretorio, antico simbolo del potere politico e militare, che sovrasta in altezza gli altri edifici grazie a una robusta torre dell’orologio completata da una antica campana. Attualmente il Palazzo ospita l’Archivio Storico, la Biblioteca dei Ragazzi “Il palazzo dei Racconti”, il Museo Carlo Guarnieri, e il Museo del Minerale. Particolarmente interessanti sono poi le chiese, tra cui vanno ricordate almeno la Pieve di San Giovanni, splendido esempio dello stile romanico-toscano, e la Chiesa di San Lorenzo, risalente al Duecento ed edificata all’interno della cinta muraria. Da segnalare anche l’ottocentesco Teatro dei Concordi, che raccolto e affascinante è tutt’ora sede di importanti rappresentazioni. Gli amanti della natura potranno infine esplorare il bel Parco archeo-minerario di San Silvestro, esteso per 450 ettari sul sistema collinare a nord di Campiglia, e in cui si trova l’affascinante Rocca San Silvetro, un antico villaggio di minatori fondato nel Medioevo per sfruttare i giacimenti di rame, piombo e argento. Nel Parco si può inoltre visitare il Museo dell’Archeologia e dei Minerali per poi passare alla Miniera del Temperino, una galleria di 360 metri dove si può entrare armati di caschetto protettivo per scoprire come si estraevano i minerali dall’antichità ai nostri giorni. Nel territorio comunale di Campiglia Marittima si trova l’antico stabilemento termale di Venturina Terme, che noto già in epoca etrusco-romana col nome di Caldane, non ha perso nei secoli un grammo del suo fascino fuori dal tempo. L’Ente Valorizzazione e le associazioni di categoria, ne animano il centro con un fitto carnè di eventi che si dislocano per tutto l’anno solare. Dalla “Scampigliata” (trekking eno/gastronomico) a Calici di Stelle passando per ApritiBorgo ad aAgosto. Dalla Sfilata Storica sotto lo scenario della Rocca, a Raccontare Campiglia e l’Estemporanea di Pittura. Iniziative artistiche e culturali che arricchiscono il paese di buoni motivi per sostare qualche giorno in più.

I Rondoni Campigliesi

Iniziative artistiche e culturali che arricchiscono il paese di buoni motivi per sostare qualche giorno in più.Impossibile parlare di Campiglia Marittima senza citare i RONDONI CAMPIGLIESI “I rondoni sono legati all’identità di Campiglia Marittima, come i muri in pietra, i colori e profumi della flora, i cibi e le feste tradizionali. Arrivano sparsi a primavera, riempono il cielo di giugno con i loro voli acrobatici e le strida caratteristiche, tutti insieme ripartono nella seconda metà di luglio. Li amiamo perché mettono allegria e il loro arrivo segna l’inizio della bella stagione, sono sullo sfondo delle nostre storie personali, ci affascina la loro vita di grandi migratori. Chi ne conosce un po’ le abitudini sa che visitano le nostre regioni nei mesi caldi per riprodursi nei luoghi che, come Campiglia, hanno fin’ora loro offerto siti adatti alla nidificazione. Qui anno dopo anno tornano alla ricerca dello stesso nido e dello stesso partner. Migrano poi nuovamente verso i cieli d’Africa passando il resto dell’anno senza mai posarsi. È in volo che dormono, si accoppiano, mangiano, bevono e raccolgono il materiale per il nido. I rondoni comuni nidificano quasi esclusivamente sfruttando nicchie negli edifici costruiti dall’uomo: sarà la nostra sensibilità nei loro confronti a determinarne la sopravvivenza o l’estinzione. È dalla riflessione sul fatto che sono cosí speciali e anche cosí fragili che nasce, insieme a questa pagina, la proposta di portare i rondoni campigliesi alla nostra attenzione collettiva e dedicar loro eventi e iniziative volte ad approfondirne la conoscenza, la valorizzazione, a promuoverne la tutela grazie a buone pratiche.”

Tratto dalla pagina Facebook Rondoni Campigliesi/Swift of Campiglia a cura di Eugenia Parisi anima e cuore di questo straordinario progetto.

Offerte per Cicloturisti

Scopri le offerte che Borgo Agli Scudi ha pensato per te!

Degustazione sigaro toscano, grappe e cioccolato

Offerta Terme

Val di Cornia bike tour – 7 giorni

PRENOTA DIRETTAMENTE CON NOI

…ti conviene!

Entra nella pagina “Prenota” ed effettua una richiesta di prenotazione compilando il form. Ti ri contatteremo al più presto per confermarti la disponibilità delle nostre Suite! Prenotando con noi hai la tariffa più conveniente!